Come scegliere la scarpiera giusta. Consigli per arredare con stile.

Sia che si abbia una famiglia numerosa, o che si abbia semplicemente una passione per le scarpe, è necessario pensare a come tenere in ordine le scarpe, senza che stiano in giro per la casa e senza che occupino troppo spazio. Oltre che una soluzione pratica, però, l’acquisto della scarpiera può diventare una vera e propria scelta di design! Perché la scarpiera non è più solo quel mobile da nascondere nel ripostiglio, ma un vero e proprio complemento d’arredo, che aiuta a definire lo stile di una stanza.  

Le dimensioni

La prima cosa su cui focalizzarsi sono, ovviamente, le dimensioni. In molti casi la profondità ridotta delle scarpiere di ultima generazione ci può venire in aiuto: nel caso ad esempio di piccoli ingressi, se invece si vuole inserirla in una cabina armadio nella maggior parte dei casi le dimensioni potranno essere maggiori.

 

Lo stile

In base alla stanza della casa in cui verrà posizionata la scarpiera potrà essere di tipologia e aspetto diversi, ad esempio minimal in un ingresso, dal design semplice e che non ingombra.
Consigliamo poi di sceglierla dotata di uno specchio sull’anta nel caso le scarpe fossero l’ultimo accessorio che vi mettete prima di uscire, per non dover correre avanti e indietro per la casa per potersi specchiare. Lo specchio poi è di grande impatto estetico e, in alcuni casi, aiuta a fare sembrare la stanza più grande di quello che è.

 

Il materiale

La scarpiera può essere in diversi materiali, anche in base all’arredamento e allo stile della casa.
La scarpiera in legno sfrutta il fascino intramontabile di questo materiale, capace di dare calore alla casa senza però smettere di essere funzionale. Le tipologie possono essere le più diverse, da quelle moderne a quelle più classiche e rustiche con ante a telaio.
Resistente e durevole nel tempo è invece la scarpiera in acciaio o in metallo. Si adatta molto bene ad ambienti moderni, magari arredati in stile industriale.

 

I requisiti fondamentali

Qualsiasi sia la scarpiera dei vostri sogni alcune regole fondamentali vanno rispettate: – la scarpiera deve essere ben areata, per evitare ristagno dell’umidità – attenzione alla pulizia delle scarpe, sempre meglio dare una pulita alle scarpe prima di riporle – se siete una famiglia numerosa meglio i piani regolabili, per venire incontro a tutte le esigenze della famiglia, per poter riporre al meglio ballerine, scarponi, sneakers o stivali nel modo più pratico possibile.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *