Il camino moderno

Come scegliere il camino moderno perfetto per la tua casa

Hai ristrutturato la vecchia casa di campagna e vuoi renderla più moderna?
Hai comprato un appartamento in città ma non vuoi rininciare al calore di un focolare?

Ecco la guida definitiva per scegliere un caminetto moderno!

Vuoi il calore della fiamma, la sensazione romantica di sederti sul divano con un caminetto acceso di fianco o anche solo avere una piccola ulteriore fonte di calore che sia anche bella da vedere?
La soluzione è nei caminetti 2.0, cioè in quei caminetti moderni che sfruttano le teconologie più innovative per regalare il calore di una fiamma, senza però lavori murari onerosi, canne fumarie da pulire ed emissioni nocive.

La scelta per questi camini moderni è infinita, si adattano ad ogni esigenza di stile, dimensione e, soprattutto, di portafoglio.

Caminetto elettrico ad acqua

Potreste optare per un bruciatore o camino a bioetanolo: la soluzione veloce per il riscaldamento di piccolissimi spazi, non necessitano di canna fumaria, di pulizia perché non vengono generate ceneri o fuliggine.
I camini moderni a bioetanolo sono apprezzati per la fiamma a vista, l’atmosfera intima che creano, possono essere inseriti laddove non arriva il calore di un termosifone, non necessitano di permessi, opere murarie, canne fumarie e non richiedono particolare manutenzione.
Il bioetanolo è poi molto facile da reperire in commercio e non ha un prezzo eccessivo.

Se invece volete una soluzione non permanente la scelta di un camino elettrico è sicuramente la più adatta. Per chi abita in un appartamento, può risultare la soluzione più economica e facile da gestire in alternativa al caminetto a bioetanolo, a gas o alla stufa a pellet.
Come per la versione a bioetanolo questa tipologia di caminetti moderni non necessita di installazioni onerose, per funzionare ha solo bisogno di un apporto continuo di corrente elettrica. 
La maggior parte dei camini elettrici moderni permette inoltre di accendere solo la fiamma, senza la funzione riscaldamento, per quando la necessità è puramente estetica.
I più recenti, inoltre, sono dotati di ionizzatore, in grado di migliorare la qualità dell’aria.

Una volta scelte le funzionalità che dovrà avere il vostro nuovo caminetto non vi resterà che deciderne l’aspetto!

I più tradizionali

Per quelli che non vogliono rinunciare alla forma classica del caminetto, quella romantica e intramontabile ci sono opzioni sia elettriche che a bioetanolo.
Un caminetto moderno ma dallo stile tradizionale riempie la stanza che lo ospita, tutto l’arredamento sembra essere in funzione del camino, luogo di ritrovo della famiglia a fine giornata per un po’ di relax.

Caminetto elettrico
Caminetto a bioetanolo
I minimali

Per quelli che per cui il caminetto deve essere un pezzo di arredamento ma senza sovrastare tutti gli altri.
I caminetti moderni da parete, essenziali e minimali donano nuova luce alla stanza, ma senza essere invadenti, senza prevaricare sugli altri oggetti d’arredamento.

Caminetto elettrico ad incasso
I trasportabili

Piccoli, per niente ingombranti e poco impegnativi.
Per non farsi mancare un piccolo focolare in giro per casa, ma soprattutto per poter decidere in ogni momento dove sia meglio posizionarlo. Questi piccoli caminetti moderni sono perfetti anche per i monolocali!

Caminetto da tavolo