Cambiare look alla stanza dei bambini con le sedie.

La scuola è terminata da quasi un mese, le vacanze volano e in un attimo si torna a settembre…
Per chi ha bimbi che hanno terminato l’asilo o le elementari si sa che si traghetta da un’era all’altra.
Forse è arrivato il momento per decidersi a cambiare l’arredo della cameretta dei bimbi, per dare una bella rinfrescata!

Arredare la cameretta dei bambini: la scelta delle sedie

La scelta del mood o stile di arredamento per la stanza dei bambini è una scelta importante: la cameretta sarà infatti il palco delle loro avventure fantasy, il posto in cui si rifugeranno per il riposo e la riflessione, il luogo per i giochi e i segreti con gli amici e, oltre a questo, anche uno spazio tranquillo per leggere e fare i compiti e sentirsi finalmente grandi e indipendenti.  

Ogni elemento è importante. 

Oltre allo stile, si prenda in considerazione il benessere dei più piccoli, soprattutto quando si acquistano sedie per bambini da abbinare alla scrivania.
I modelli e le forme sono infinite, con ruote o senza, puff, sgabelli imbottiti, sedie in legno, sedie ergonomiche, sedie in plastica colorata leggere da spostare anche per loro, sedie in plastica decorata con i personaggi amati dai più piccoli o per gli amanti degli sport con schienale in tema. Attenzione soprattutto ai materiali, meglio una sedia leggermente più costosa ma che garantisca sicurezza, sia per la stabilità sia per la non tossicità dei colori, e che garantisca una postura idonea per il loro corretto sviluppo mettendoli a riparo da cifosi, scogliosi, che sono sempre in agguato nella crescita, sopratutto se si assumono posizioni errate.  

Andare incontro ai gusti degli adolescenti

I preadolescenti cominciano ad avere le loro preferenze musicali. Le pareti della stanza potrebbero tapezzarsi presto con le foto di un idolo pop o di una rock band… lo stile diventa più deciso e con un tocco trash e trasgressivo, colori come blu, viola e tortora sono di gran moda.

Piaceranno sicuramente le sedie per bambini, con comodo schienale in tessuto a rete traspirante o imbottito con i colori che riprendono le lenzuola, le tende o le trapunte. Una buona idea nel caso di figli ormai grandi, oppure se la stessa camera verrà condivisa da teenagers con gusti diversi e tutti decisi ad imporre il loro stile personale, è l’arredamento etnico, estroso e originale: una mescolanza vivace di stili, motivi e decorazioni. In grado di accontentare i più estroversi e i più sensibili.